Pronti a ripartire con ReMask.

La mascherina protettiva durevole, facilmente igienizzabile e riciclabile.

ReMask è la mascherina protettiva di Ghepi che nasce dall’idea di realizzare una mascherina durevole, riciclabile e riutilizzabile per far fronte alla difficile reperibilità e al continuo riacquisto delle tradizionali mascherine monouso.

Logo GHEPI
Made in Italy

Una mascherina disegnata su di te

ReMask è stata progettata per chi la indossa facendo fronte alle necessità d’utilizzo in tutti i momenti della vita.

Facile da pulire

Confortevole da indossare

Non appanna gli occhiali

Conversazione facilitata

Stabile sul viso

Non a contatto con la bocca

Ampio raggio di visibilità

Respirazione agevole

Una mascherina sostenibile ed economica

ReMask è stata progettata per essere durevole, resistente e riutilizzabile. Permette di ridurre gli sprechi ed eliminare il continuo riacquisto delle tradizionali mascherine monouso, infatti è necessario il sono riacquisto dei filtri, consentendo un significativo risparmio economico e una maggiore sostenibilità ambientale.

5d

Riutilizzabile

Durevole e multiuso, grazie a materiali polimerici biocompatibili.

icon5

Riciclabile

Il corpo e la ghiera della mascherina sono riciclabili al 100%.

icon2

Riduce gli sprechi

Permette un risparmio del 75% dei materiali rispetto alle mascherine monouso.

Certificazione

ReMask è attualmente in fase di valutazione per la Certificazione come Mascherina Chirurgica Tipo II presso l’Istituto Superiore di Sanità. Non è un dispositivo medico né un dispositivo di protezione individuale, è prodotta ai sensi dell’art. 16, comma 2, del D.L. 18/2020 sotto la responsabilità del produttore.

ReMask ha già superato positivamente i seguenti test:

Norma UNI EN ISO 10993-1:2010
Biocompatibilità: Citotossicità, Sensibilizzazione e Irritazione in vitro.

Norma UNI 14683:2019
Efficienza di rimozione batterica (BFE): media di 99,7%.

Norma UNI 14683:2019
Resistenza al flusso (Breathability): media di 34,3 Pa/cm2 e 8 l/min.

Norma UNI 14683:2019
Bioburden totale: 7,2.

Come utilizzare ReMask

È sufficiente inserire un filtro nella ghiera e, con una leggera pressione, montare ghiera e filtro sul corpo della mascherina. Infilati i laccetti nei tiranti della mascherina, verificandone la tenuta, ReMask è pronta all’uso.

Per maggiori informazioni sull’utilizzo e l’igienizzazione, leggere il manuale d’uso.

Pronti a ripartire?

Richiedi subito ReMask per la tua azienda!
Compila il modulo per essere subito ricontattato dal nostro team commerciale.

ReMask è un prodotto 100% italiano, design, progettazione, produzione, assemblaggio e confezionamento sono interamente realizzati in Italia.

© Ghepi Srl • Tutti i diritti riservati